Carla Boto

sempre e per sempre dalla stessa parte mi troverai

Carla Boto - sempre e per sempre dalla stessa parte mi troverai

Spiedini di pesce con carezza di miele

sul numero 7-8 di Apitalia 2014

Questa ricetta prende il via con una microstoria urbana, ambientata
nell’Urbe per eccellenza: la
Capitale. È un po’ la versione umile della “Gabbianella ed il gatto”. Sepulveda mi perdoni!
Roma si è trasformata per densità abitativa, per urbanizzazione, per cementificazione e traffico indomito.

L’habitat, con tutto quello che comporta di inquinamento, immondizia indomabile e indomata, ha determinato un adattamento dei cittadini storici, dei nuovi inurbati e del resto della fauna, quella atavica (quanti topi ci spettano
per ciascuno, qui a Roma?) e quella recente, soprattutto dei cieli.
Quante volte vi capita di vedere oltre ai soliti storni e piccioni, pappagallini verdi, cornacchie cannibali alla caccia dei volatili di piccola taglia e tanti, tanti gabbiani? Ne incontro stormi volteggiare sul Tevere tutte le mattine, andando al lavoro.

leggi tutta la ricetta sul numero 7-8 di Apitalia 2014

 

Category: Apitalia, cucina

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*