Carla Boto

sempre e per sempre dalla stessa parte mi troverai

Carla Boto - sempre e per sempre dalla stessa parte mi troverai

Un altro grande regalo ci ha fatto Enzo Roggi, oggi.

Lezioni di Storia, oggi, mentre ci stringevamo intorno a Dina e Ornella per la scomparsa di Enzo Roggi, si raccontava (come nelle famiglie nelle occasioni in cui ci si riunisce) dei tempi di Praga (Radio Praga che trasmetteva negli anni 50 da Praga per gli Italiani in Italia) degli anni di Mosca – e Dina non aveva con sè le maglie di lana -  del corridoio blindato che portava a Berlino ai tempi del muro, la c.d. terra di nessuno che poteva fermare sotto interrogatorio anche parlamentari Italiani e membri del comitato Centrale del PCI … si raccontava con Dina,  con Ornella nata a Mosca, con Giorgio Frasca Polara, Sergio Sergi, e serie e dolci erano le battute e l’ironia, come opprimente il ricordo vissuto del peso della cortina di ferro…la Storia, insomma.

La Storia che ha visto protagonisti tanti uomini dell’allora partito comunista, coraggiosi eroi dell’antifascismo, della resistenza, ma sopratutto della democrazia costituzionale… ed era come sentire le gesta mitologiche di eroi, cavalieri della tavola rotonda.  Poi si sono uniti Emanaule Macaluso e Alfredo Reichlin e tanti tanti altri giornalisti dell’Unità che fù e di quella che è.

Poi ancora compagni di strada, di quartiere,  di impegno.

Un’emozione ed un piacere profondo, come quando il nonno, da bambina, i miei, ancora adesso, mi raccontava e mi raccontano il loro passato, una condivisione di sentire che segna l’appartenere ad una grande famiglia.

questa nota è anche nel mio profilo facebook
Category: Partecipazione
Tag:

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*